De Laurentiis: “Festival di Sanremo a piena capienza e stadi ancora chiusi…”

0
1389

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, al termine dell’Assemblea della Lega Serie A, ha parlato di quello che sta rappresentando un grande problema per i club, e cioè la limitata capienza degli stadi, misura stabilita dal Governo per arginare il contagio da Covid-19.

“Siamo un paese in emergenza talmente da tanti anni che è banale parlare di normalità per la capienza degli stadi” ha commentato il numero uno dei partenopei, che ha poi colto l’occasione di lanciare una stoccata al Governo:

Festival di Sanremo a piena capienza e gli stadi limitati o chiusi? Quando il Governo capirà che 25 milioni di tifosi sono 25 milioni di elettori, in quel caso forse il calcio sarà considerato in maniera diversa…”.

Dalla parte di De Laurentiis anche Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, che recentemente ha affermato: “È un errore limitare a 5.000 tifosi l’accesso negli stadi. È l’ennesimo modo per colpire il calcio, come le discoteche e i luoghi del divertimento, senza una logica“.