giovedì, Dicembre 1, 2022

Vlahovic sempre più vicino alla Juve. Minacce di morte da parte dei tifosi viola. La Questura prende provvedimenti

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Dusan Vlahovic è a un passo dalla Juventus. Una cessione che sta facendo infuriare i tifosi viola che nelle scorse ore hanno manifestato la loro rabbia per la partenza dell’attaccante serbo, con striscioni pesantissimi contro il giocatore che ha ormai pronte le valigie.

Un colpo durissimo per i tifosi della Fiorentina, che dopo Baggio, Bernardeschi e Chiesa, vedranno partire con destinazione Torino un altro dei loro giocatori più forti. Un malcontento espresso con contenuti violenti sul web e sui social, che è degenerato fino ad arrivare agli striscioni molto pesanti e offensivi contenenti addirittura minacce di morte, affissi all’esterno dello stadio Franchi.

“Il rispetto non si conquista con i goal! Vlahovic gobbo di me***”, “Vlahovic mercenario moderno, di Firenze nemico eterno”, “Vlahovic zingaro di m***a”, fino ad arrivare al pesantissimo: Le tue guardie non ti salveranno la vita, zingaro per te è finita“.

  

Fatti che hanno ha spinto le forze dell’ordine a monitorare la situazione che rischia di diventare incandescente. Come riportato da la Repubblica, la Questura ha preso provvedimenti e ha predisposto una “sorveglianza dinamica” per il calciatore, con pattuglie della polizia che verificheranno frequentemente i pressi dell’abitazione di Vlahovic.

- Advertisement -