Sabatini: “Errori arbitrali? Ai tempi della Roma ho subito un torto clamoroso da Rocchi, 3 decisioni dubbie tutte e favore della Juve”

0
3435

Il direttore sportivo della Salernitana, Walter Sabatini, ai microfoni di Dribbling ha parlato degli errori arbitrali, un argomento che non manca di scatenare infinite polemiche tra addetti ai lavori e tifosi. Come in occasione della partita Milan-Venezia, per il quale l’arbitro Serra ha porto le sue scuse ai rossoneri. “È stato bello l’abbraccio dei giocatori a Serra” ha commentato Sabatini.

“Gli arbitri dovrebbero venire fuori da questo cliché di persone inavvicinabili – ha aggiunto. Sono uomini e quando sbagliano dovrebbero tranquillamente ammetterlo”.

Sabatini ha poi svelato un retroscena sull’attuale designatore, Gianluca Rocchi, legato ad errori nel corso di una passata sfida Roma-Juventus: “Io da direttore della Roma ho subito un torto clamoroso dall’arbitro Rocchi, 3 decisioni dubbie tutte a favore della Juventus. Dopo tanti anni ho rincontrato Rocchi in tribuna a Bologna e lui con molta onestà mi disse che quella era stata la peggior giornata della sua carriera. È stata un’ammissione che in qualche maniera mi ha consolato”.

Ai microfoni del quotidiano Il Mattino Sabatini ha poi aggiunto un commento sulla vicenda rinnovo del numero 10 bianconero Paulo Dybala: Deve essere rispettato nella squadra dove gioca, è incommensurabile. Come lui c’è stato solo Omar Sivori. Ricordo il mio incontro con el Cabezon, ad Ariccia mi chiamano per una partita con la rappresentativa cantanti, c’era pure lui che aveva 44 anni ma se non gli davi subito la palla urlava qualsiasi tipo d’insulto, ma con quelle gambette a x faceva tunnel a chiunque”.