Evelina Christillin: “A Dybala offerta cifra congrua. Se lui vuole tirare sul prezzo non è il momento adatto”

0
5140

Evelina Christillin, membro Uefa del Consiglio Fifa nonchè grande tifosa bianconera, è intervenuta ai microfoni di Radio Sportiva per analizzare la situazione legata al rinnovo di Paulo Dybala:

“Ho visto i due gol, l’esultanza e la non esultanza. È la solita meccanica dei giocatori a esaurimento di contratto. La questione con Dybala è più visibile”, le prime parole di Evelina Christillin.

Se pensate anche Cuadrado è in scadenza di contratto ma sorride sempre e segna anche su punizione. Dybala è sempre stato croce e delizia. Credo sia il giocatore di maggiore classe che la Juventus ha in questo momento, anche visto l’infortunio di Chiesa”, ha detto ancora Evelina Christillin a Radio Sportiva.

“Queste punzecchiature bene non fanno ma bisogna tener presente la posizione della dirigenza della Juventus che piuttosto che farlo andare via a zero cerca di tenerlo. Ma non è nemmeno il momento di alzare troppo sul prezzo”.

La manager non ha dubbi: Gli stanno offrendo una cifra che ritengono congrua. Se lui vuole tirare sul prezzo non è il momento adatto. Mi sembra un tiro alla fune. Mi sembra di aver capito anche dalle dichiarazioni di Arrivabene che una situazione si troverà”.

E infine ha concluso la Christillin: “Poi non so se sia il procuratore o il giocatore a tirare. Ma il problema è allargato a tanti giocatori importanti delle rispettive squadre. Mi pare che i pochi che ieri sera erano allo Stadium hanno tributato a Dybala un grande affetto, che da parte dei tifosi e anche da parte mia per lui c’é”.