Partita macchina del fango contro Serra e pressione mediatica prima di Juve-Milan, ma spunta dubbio su gol Messiah: Di Livio scopre fallo di Rebic e litiga con Pieri!

0
4398

La gara tra Milan e Spezia, andata in scena al “Meazza” e vinta dalle aquile per 2-1 grazie ad un gol di Gyasi in pieno recupero, ha sollevato molte polemiche a causa del presunto errore dell’arbitro Marco Serra di Torino, “colpevole” a detta di tutti di non aver concesso il vantaggio ai rossoneri andati poi in rete con Messiah.

Ma le polemiche hanno anche generato l’avvio della macchina del fango contro l’arbitro Serra, oltre che l’escalation di pressione mediatica in vista di Milan-Juve.

Tutto è nato appunto dalla rete annullata all’esterno rossonero Messias che avrebbe potuto regalare i tre punti al Milan. Così non è stato in quanto il fischietto piemontese ha interrotto l’azione per un presunto fallo di Bastoni su Rebic senza concedere la norma del vantaggio ai locali.

Sull’episodio si è concentrata la trasmissione in onda su Rai 2 “Calcio Totale” condotta da Paolo Paganini. In studio era presente l’ex arbitro Tiziano Pieri, nel ruolo di moviolista, che ha definito (con giustificazioni assurde e poco convincenti) falloso l’intervento di Bastoni ai danni di Rebic e sul quale Serra avrebbe dovuto applicare il vantaggio.

L’ex fischietto è stato però stoppato dall’ex calciatore di Juventus e Fiorentina, Angelo Di Livio.

Il “soldatino”, senza peli sulla lingua, ha giudicato irregolare la giocata dell’attaccante croato Rebic, reo di aver colpito il piede dell’aquilotto che già aveva preso contatto con il pallone e dunque a ben vedere, il VAR avrebbe potuto comunque annullare il gol di Messias, perché come mostrano le immagini alternative della giocata nel video in basso, l’intervento di Bastoni è nettamente sul pallone: il centrocampista dello Spezia ruba il tempo a Rebic, col serbo che finisce per colpire la caviglia dell’avversario.

Questo il link dei commenti andati in onda su Rai Due: https://www.youtube.com/watch?v=Zti5D4NvJd4