Criscitiello: “C’è Marotta dietro la Joya: prepara il colpo gobbo”

0
3497

Nel suo editoriale per TuttoMercatoWeb Michele Criscitiello ha analizzato la situazione tra la Juventus e il suo numero 10 Paulo Dybala, alle prese con un lungo braccio di ferro in merito al rinnovo dell’argentino.

“Il giallo Dybala, alla Juventus, sta trovando lentamente delle risposte – ha commentato Criscitiello. Più negative che positive. C’è lo strappo e un giorno Dybala parlerà. Non ora. La Juventus, a quanto pare, la frittata l’ha fatta e forse è anche felice, così potrà mettere da parte i soldi del rinnovo di Dybala per l’ingaggio di Vlahovic“.

“Sta di fatto che i titoli di coda sono partiti ma è grave che il numero 2 del club, prima della Supercoppa, spari a zero sul suo attaccante più forte ha sottolineato il giornalista, che ha aggiunto: Non è da Juve. Ma molte cose, da tre anni, non sono più da Juve. Comunque dietro Dybala c’è Marotta che fa il suo mestiere e anche bene. Sembra un’operazione alla Higuain. Allora c’erano da pagare tanti soldi, più di 90 milioni, per una clausola al Napoli. Adesso a zero, e prenderlo dalla Juve, sarebbe più bello per Beppone”.

Criscitiello ha continuato: “Queste sono le conseguenze quando perdi il tuo amministratore delegato con troppa semplicità e non gli metti neanche una clausola che per i prossimi tre anni non può andare in club rivali. Un pasticcio. Ora Marotta, che conosce bene gli agenti di Dybala, sta preparando il terreno alla pinetina. Sanchezandrà via, a fine anno, con un ingaggio pesante da 7 milioni di euro. Marotta ne aggiunge uno a stagione + una serie di bonus per arrivare a dieci e si prende Dybala a zero. Con gli stessi soldi del cileno, si prenderà più o meno l’argentino. Colpo gobbo. Se lo concretizza questo è un tocco di classe“.

Si tiene Lautaro Martinez, felice di restare in un club vincente e gli porti in casa il suo amico Paoletto, confermi Dzeko e aggiungi Scamacca. Il quadro delle 4 punte è completo. Correa potrebbe essere ceduto a giugno. Fuori dal reparto degli attaccanti Marotta è pronto a fare un unico viaggio per Sassuolo dove trova l’amico Carnevali che sull’auto gli farebbe salire Frattesi, oltre a Scamacca. Quadro pronto per l’estate. Se non ci saranno intoppi, visto che la strada è ancora lunga“.