Moviola, proteste Roma su mani De Ligt: Arbitro e Var mettono a tacere i giallorossi

0
10211

La direzione di gara dell’arbitro Massa è stata tutto sommato positiva, nonostante le proteste vibranti della Roma che, sul punteggio di 1-0, reclama un calcio di rigore.

La dinamica: Pellegrini in area calcia verso la porta ma il suo tentativo viene smorzato da de Ligt che prima tocca il pallone con il piede poi con il braccio largo.

Ma l’arbitro Massa, da una posizione privilegiata, ordina subito l’angolo fermando le proteste del capitano romanista e dei compagni e spiegando che la carambola sul braccio è generata dal tocco precedente del piede del difensore olandese.

Ma v’è di più: “Dopo il consulto al VAR l’arbitro conferma la propria posizione e fa ripartire il gioco con un corner per la Roma. Episodio destinato a far discutere perché il braccio di de Ligt è veramente molto largo”, spiega Eurosport tra le sue colonne.