Insulti Moise Kean in Juve-Napoli, Lapo Elkann: “Vogliamo provvedimenti, non frasi di circostanza”

0
11374

La mancanza di provvedimenti per i cori discriminatori da parte dei tifosi partenopei nei confronti di Kean durante Juventus-Napoli, sta indisponendo i tifosi della Juventus.

Tra questi c’è anche Lapo Elkann che si è fatto portavoce della rivolta. Il cugino del presidente della Juventus ha lanciato l’hashtag #SiamoTuttiKean, condito da accuse precise al Palazzo del Calcio:

“Anche a capienza ridotta gli idioti negli stadi non mancano. Che siano ululati contro Kean, Koulibaly, Maignan o cori contro Vlahovic non fa differenza. Basta. Vogliamo provvedimenti e non frasi di circostanza #SiamoTuttiKean”, il tweet del cugino di Andrea Agnelli.

Poi l’accusa: