Inter regolarmente in campo al Dall’Ara, ma il Bologna non si presenterà. La parola ai ricorsi.

0
1858

L’Inter di Inzaghi è scesa regolarmente in campo al Dall’Ara, per il consueto riscaldamento prepartita, se non fosse che lo stadio del Bologna non vedrà l’ingresso in campo degli uomini di Mihajlovic, bloccati dalla ASL a causa dell’alto numero dei contagi da covid registrati tra i rossoblu.

A riportare le news su questa anomala ripresa del campionato, SkySport:

“Dopo lo stop dell’Asl ai rossoblù per via dei troppi casi Covid (con il gruppo squadra di Mihajlovic in quarantena fino al 9 gennaio), oggi al Dall’Ara andrà in scena un percorso già visto per le partite fermate dalle autorità sanitarie. La squadra di Inzaghi sarà allo stadio, l’arbitro dopo la ‘chiama’ e i primi 45‘ constaterà l’impossibilità di svolgere la partita assegnando la partita a tavolino all’Inter. Poi la parola passerà ai ricorsi“.

Secondo quanto riportato da DAZN una data per un possibile recupero della sfida potrebbe essere quella del 23 febbraio.