Caos contagi covid: “La Lega Serie A non lo farà, ma le Asl potrebbero riscrivere il calendario”

0
11

La presa di posizione sembra chiara: la Lega Serie A non ha intenzione di decidere sui rinvii delle partite condizionate dai casi di positività al covid, e così la palla passa nelle mani delle Asl.

“La Lega Serie A non lo farà, ma potrebbe toccare alle Asl – si legge su CalcioeFinanza -. Le autorità sanitarie competenti potrebbero riscrivere il calendario della prima giornata di ritorno del massimo campionato italiano, in programma teoricamente nella giornata di domani, ma probabilmente solo in parte”.

“Si ritorna quindi ai casi della scorsa stagione – scrive CalcioeFinanza che aggiunge: “Tra positivi, squalificati, infortunati e calciatori impegnati in Coppa d’Africa, il Napoli ha solo tredici giocatori, tra cui due portieri, a disposizione (manca anche Spalletti)”.

AggiornamentoIl Napoli in aereo, il messaggio sui social