Juve, depennato un bomber dalla lista: Il club di appartenenza non lo libera

0
3503

Edinson Cavani resterà al Manchester United fino a giugno. A confermare l’attaccante è stato nientemeno che l’allenatore Ralf Rangnick. Sfuma dunque uno degli obbiettivi della Juventus intenta a cercare un bomber nella finestra invernale di mercato

Il Matador il cui contratto scadrà tra sei mesi, resta un punto inamovibile della squadra:

“Cavani è il giocatore con cui ho parlato di più da quando sono arrivato – ha spiegato l’allenatore del Manchester United in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Wolverhampton – Gli ho detto che voglio disperatamente che rimanga fino al termine della stagione e sa quanto io lo apprezzi e lo rispetti. Siamo impegnati ancora in tre competizioni e dunque avremo bisogno di lui”.

Inoltre ha affermato il mister: “Gli ho detto sin dal primo giorno che è un giocatore molto importante – ha aggiunto l’allenatore – la sua professionalità e la sua etica del lavoro sono incredibili”.