Globe Soccer Awards: vincono Bonucci, Donnarumma e l’Italia di Mancini

0
671

C’è molta Italia alla 13ª edizione dei Globe Soccer Awards di Dubai.

Trionfano Mancini, Bonucci e Donnarumma, rispettivamente allenatore, difensore e portiere dell’anno. Premiati anche gli Azzurri di Mancini, Campioni d’Europa, come migliore Nazionale dell’anno. Il miglior giocatore è Mbappé, Lewandowski miglior attaccante. Riconoscimento speciale a Cristiano Ronaldo per il numero di reti segnate. A Federico Pastorello il premio come miglior agente.

“Conosciuto per le sue notevoli capacità di contrasto e la sua capacità di vincere duelli aerei, Leonardo Bonucci è attualmente uno dei giocatori più forti della Juventus, oltre ad essere stato fondamentale per il successo dell’Italia in UEFA Euro 2020. Con questa motivazione gli organizzatori del Globe Soccer Awards hanno premiato il bianconero Bonucci come miglior difensore del 2021. Battuta la concorrenza di Giorgio Chiellini, di Ruben Dias del Manchester City, di Alexander-Arnold del Liverpool e di Azpilicueta e Rudiger del Chelsea.

Italia migliore Nazionale dell’anno. A ritirare il premio assegnato agli Azzurri, oltre al ct Roberto Mancini, anche Gianluca Vialli, Gabriele Gravina e Leonardo Bonucci. “Il nostro segreto? La qualità tecnica, l’abilità dell’allenatore e la capacità di tutti i tifosi di spingere con entusiasmo questa squadra, un mix giusto che ha permesso di trasformare la nostra squadra in una grande famiglia ha dichiarato Gravina.