Plusvalenze Inter, la rivincita di Marcello Chirico con Bonolis

0
4649

Il blitz della guardia di finanza nella sede dell’Inter in merito al caso Plusvalenze ha scatenato la voglia di rivalsa dei tifosi bianconeri nei confronti di quelli nerazzurri che fino a pochi giorni si erano autoproclamati ligi sotto il profilo delle operazioni di bialancio.

Ma così non è stato e il giornalista juventino Marcello Chirico, ha colto al volo l’occasione per rinfrescare le idee al conduttore di fede nerazzurra Paolo Bonolis che aveva apertamente attaccato la Juventus proprio sulla questione plusvalenze con queste parole:

Personalmente non ho nulla contro il tifoso della Juventus, ma per quanto riguarda la società Juventus, oggettivamente, negli ultimi venti-trent’anni c’è da dire che è sempre finita in mezzo a polemiche e inchieste. E questo è un dato di fatto, non lo dico io. Da Calciopoli al doping, fino alla Superlega e, ora, le plusvalenze. In un modo o nell’altro sembra che questa società pensi che, grazie al potere e all’importanza, gli sia permesso di vivere con regole diverse dagli altri. Quando ci si sente intoccabili succede tutto questo. Alla fine, se la cantano e se la suonano come preferiscono e con loro questo capita davvero molto spesso. Vero, qualcosa di spiacevole è capitato a ogni società, ma loro finiscono sempre invischiati in queste brutte storie”.

Questa la replica di Chirico, che sui Twitter scrive:

«Scusa Paolo, com’era la storia che “oggettivamente la Juventus è sempre finita in mezzo ad ogni inchiesta” e che a Torino “vivono con regole differenti”».