Moggi: “L’Inter di Moratti sapeva solo inveire contro gli avversari più forti”

0
3231

L’attuale classifica di Serie A vede l’Inter in prima posizione, dopo aver scavalcato le rivali. Un buon andamento, quello della squadra di Inzaghi, che attualmente si trova in una condizione privilegiata e che la porta a sperare di poter ripetere l’impresa dello scorso anno.

A commentare su Libero il percorso dell’attuale Inter, l’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, che lo ha paragonato a quello della gestione Moratti, antagonista dei suoi anni bianconeri.

Un elogio a Marotta ma, soprattutto, una stilettata al rivale di sempre, Massimo Moratti. “L’Inter potrebbe confermarsi campione d’Italia diversamente dai tempi morattiani, quando si inveiva contro gli avversari che vincevano perché più forti di loro ha commentato Moggi. “Ecco, quando il bastone del comando era in mano a Moratti l’Inter perdeva ed era contestata, con Marotta vince e fa divertire”.