Juve, i sospetti dei tifosi su Bilanciopoli: “È se il vero regista dell’operazione fosse proprio lui…”

0
4248

Tutti i media nazionali non parlano d’altro che del caso plusvalenze che vede coinvolta la Juventus.

Sono soprattutto i giornali dell’universo Agnelli ha rivelare i retroscena più piccanti: da La Repubblica a La Stampa.

A corroborare il tutto ci ha poi pensato il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro “La Veirtà”. (“Guerra degli Agnelli: John vuol disfarsi di Andrea”, titola il quotidiano).

Dopo la diffusione della raffica di notizie circa possibili ribaltoni ai piani alti della Juventus, sui social i tifosi bianconeri hanno cominciato ad avanzare qualche sospetto:  E se dietro tutto ciò ci fosse la regia di John Elkann con il fine di liberarsi del cugino Andrea Agnelli? 

E se l’indagine che vede la Juventus indagata per false comunicazioni sociali fosse partita proprio grazie al “fuoco amico” della famiglia Elkann?”.

O ancora: “Ci siamo, in arrivo la scure di Elkann Andrea Agnelli ha le ore contate e, per quanto mi riguarda, è il vero inizio della ricostruzione”.

Infine: “Penso che Elkann abbia deciso che la Presidenza di andrea Agnelli alla Juventus debba finire. Tutto quello che leggiamo su “La stampa” fa pensare cosi'”

I post si susseguono: Un Agnelli quando vuol far fuori un altro Agnelli fa cosi… Elkann voleva levarsi dai piedi il cugino… come 20 anni fa volevan levarsi Moggi e Giraudo… a quel livello anche rimetterci 200mln frega poco…”.