Allegri in conferenza: “Usciremo da questo momento e ci vuole calma e pazienza. Più ci agitiamo e più facciamo casino”

0
2435

Massimiliano Allegri ha parlato alla vigilia della gara tra la Salernitana e la Juventus.

“La gara di Salerno sarà una gara complicata anche per la questione ambientale perché hanno un pubblico molto caldo. Dobbiamo avere un approccio migliore rispetto a Verona se no rischiamo di prendere subito degli schiaffi. Dobbiamo fare di più perché quello fatto ora non basta”.

Allegri non ha dubbi: “In questo momento ci vuole ordine e serenità. Fortunatamente abbiamo ancora tanti obbiettivi da raggiungere in Champions, in Coppa Italia e la Supercoppa e poi abbiamo una rincorsa che può esser divertente. Dobbiamo trovare un modo per uscire dalla tempesta e non combattere la tempesta”.

Sui singoli: “Perin non gioca. De Sciglio non solo non parte titolare ma non è proprio pronto”.

Il tecnico prende esplicitamente le difese di Morata:

“Voglio fare una precisazione: Morata ha fatto una delle migliore prestazioni della stagione ed è stato uno dei migliori in campo. I giudizi vanno dati con oggettività. C’è bisogno dell’esperienza di Chiellini e della spensieratezza dei ragazzi”.

Sugli infortuni:

“McKennie dovrebbe essere un infortunio da poco. Chiesa scrive già la lettera a Babbo Natale. Bentancur sta molto meglio”.

Sullo stato d’animo della squadra:

Lo stato d’animo è quello di un momento in cui sei indietro in campionato. Tutti vogliono fare qualcosa in più ma noi dobbiamo fare il nostro. Usciremo da questo momento e ci vuole calma e pazienza. Più ci agitiamo e più facciamo casino”.