Vialli replica a Lotito: “Ingiusto e scorretto discutere i medici della Nazionale”

0
3330

“Se le condizioni di approccio medico della Nazionale fossero state quelle della Lazio, probabilmente avremmo avuto una situazione completamente diversa, queste le polemiche parole pronunciate nelle scorse ore dal presidente della Lazio, Claudio Lotito, nei confronti dello staff medico degli Azzurri a seguito dell’infortunio di Ciro Immobile.

A rispondere all’attacco del patron dei biancocelesti, il capo delegazione dell’Italia, Gianluca Vialli, con una dichiarazione rilasciata all’ANSA:

È ingiusto e scorretto mettere in dubbio la professionalità dello staff medico della Nazionale – ha replicato Vialli. Pensavo che la dettagliata relazione del prof. Ferretti alla vigilia della partita dell’Olimpico avesse già fatto chiarezza sulle condizioni e sulla gestione dell’infortunio di Immobile“.

“Come ho potuto accertare direttamente e come sempre avviene quando i calciatori sono chiamati in Nazionale, il nostro staff medico è stato professionale, scrupoloso e trasparente nel verificare e gestire le condizioni fisiche del calciatore” ha concluso.