Inter in vendita, i tifosi: “Dalla padella alla brace”

0
1827

Il fondo saudita Pif, che ha appena rilevato il Newcastle, sarebbe pronto ad acquistare l’Inter per una cifra intorno al miliardo di euro. È questa l’indiscrezione circolata nelle scorse ore, lanciata dal quotidiano Libero, che ha scatenato grande entusiasmo nel mondo nerazzurro.

Acceso il dibattito sui social, con gran parte dei tifosi nerazzurri che sognano in grande, ma non manca anche chi si mostra scettico: Dalla padella alla brace si legge su Twitter, come anche “Già coi cinesi era complicato, ma se finiamo in mano ai sauditi giuro che smetto di tifare, e ancora c’è chi fa notare “Trattasi di una cultura molto distante dalla nostra, quando si parla di diritti dell’individuo non mi sento molto vicino al loro modo di vedere le cose” oppure “Questi sauditi vengono da paesi dove le donne sono di serie C, se qualche tifoso vuole esultare per sta roba faccia pure, io no”.

“Stiamo parlando di una semplice indiscrezione, meglio non esaltarsi, ricorda un tifoso, e sembra avere ragione, perché poi Federico Strumolo, autore dell’articolo che ha lanciato l’indiscrezione su Libero, ha poi precisato:

“In merito all’articolo su Inter-Pif, ci tengo a precisare che nel pezzo non c’è scritto che il club verrà sicuramente venduto al fondo saudita. Io non voglio illudere nessuno, scrivo semplicemente quanto mi è stato riferito”.

Una precisazione che in molti hanno commentato con ironia “Messa così sembra che si stia spaventando di averla detta grossa, e ancora “Quindi prima di scrivere l’articolo non hai fatto nessuna ricerca, per vedere se la notizia fosse vera oppure falsa?”, oppure “Bello nascondere la mano dopo aver lanciato il sasso, e tu saresti un giornalista? Accordo trovato che vuol dire in italiano?”.

E c’è anche chi non sembra scomporsi più di tanto: “Non c’era bisogno di specificarlo. Sappiamo benissimo che è una notizia infondata“.