La replica di Cassano a Marotta: “Lui, un incompetente. Si sa solo vendere bene”

0
2026

Non devono essere proprio piaciute a Cassano le parole che Beppe Marotta, Ad dell’Inter gli ha dedicato dal palco di del Festival dello Sport (“non è diventato un fuoriclasse come Barella, alle qualità tecniche non ha saputo unire quelle umane per fare il grande salto”).

La replica di Fantantonio non è tardata ad arrivare, e attraverso la Bobo-tv, Cassano ha risposto così:

Marotta è un incompetente in merito ai giocatori di calcio. Non ne conosce uno, lui non può di certo insegnare nulla a uno come me”, le prime parole rabbiose di Cassano.

Poi il retroscena che scredita l’ad nerazzurro: Sapete che cos’è Marotta? Lui è un grande politico del calcio. Deve ringraziare me. Può anche darsi che sia ancora avvelenato con me da quando mi voleva vedere alla Fiorentina all’insaputa di Garrone, ma io ho parlato con lui, chiedendogli di cacciare Marotta a fine stagione”.

E, infatti, quell’anno poco dopo andò via. Se abbiamo fatto bene alla Samp, Marotta lo deve a me. Io a giocare sono stato un fenomeno, lui si sa vendere bene con i giornalisti. Se vuole parlarmi lo faccia dal vivo”, ha tuonato Cassano.