Fabio Paratici: “La Juve non muore mai, ha tutto per tornare dove merita”

0
1562

Presente al Festival dello Sport di Trento, l’ex direttore sportivo dei bianconeri, Fabio Paratici, ora ds del Tottenham, ha parlato della Juventus e delle sue possibilità nella corsa allo scudetto.

“La Serie A è sempre un campionato molto interessante e molto difficile. Siamo sempre all’inizio e le posizioni si delineeranno verso novembre-dicembre. Adesso è tutto un po’ prematuro per poter giudicare. La Juventus è un grande club, con grandi dirigenti e un grande allenatore. Ha un grande DNA e non muore mai, ha tutto per tornare dove merita”.

Un commento su Chiesa: “Carattere e mentalità da campione. Chiesa è speciale“.

Paratici ha poi aggiunto un commento sulla passata trattativa per Mauro Icardi: Non è stato vicino alla Juve per una serie di situazioni: era sotto contratto con l’Inter, era difficile fare un’operazione così. Poi noi alla Juve abbiamo avuto grandi attaccanti, era difficile trovarne uno migliore. Se n’è parlato tanto, ma non è mai stato vicino”.