Arrivabene: “Superlega? Se da Ceferin ci sono insulti, il dialogo è impossibile”

0
1785

L’amministratore delegato della Juventus, Maurizio Arrivabene, presente all’Allianz per il match della seconda giornata della fase a gironi di Champions League tra Juventus e Chelsea, terminato 1-0, ai microfoni di Sky ha risposto ad una domanda sulla vicenda Superlega, visti gli ultimi sviluppi delle scorse ore.

“Questioni politiche che gestisce il presidente” ha risposto Arrivabene, che ha poi però aggiunto:

“Ma non sono il tipo da tirarmi indietro e non rispondere: sempre detto che si era pronti al dialogo, ma bisogna essere in due. Se dall’altra parte ci sono insulti o delirio di grandezza, il dialogo non è possibile. Mi auguro che prima o poi si arrivi ad una conclusione che soddisfi le parti” ha concluso.