Caso Maignan, la Juve identifica e denuncia l’autore degli insulti. Le sue scuse “Mi sono comportato da idiota”

0
564

È stato identificato e segnalato alla Digos di Torino l’autore dei vergognosi insulti rivolti al portiere rossonero Mike Maignan, durante il riscaldamento all’Allianz Stadium prima della partita Juventus-Milan di domenica scorsa.

Scene riprese dal sistema di sorveglianza dell’Allianz, che ha permesso alla Juventus di denunciare il tifoso per istigazione all’odio e di espellerlo dallo Stadium.

Come riportato da la Gazzetta dello Sport, il protagonista degli inqualificabili insulti è un operaio e sindacalista di Rovigo, iscritto allo Juventus Club Gaetano Scirea di Castagnaro (Verona), che ne ha annunciato l’espulsione.

L’uomo, intervistato da La Voce di Rovigo, si è scusato per l’accaduto: Ho sbagliato, mi sono comportato da idiota ma avevo bevuto troppa birra. Ero fuori di me. Sono stato un irresponsabile e ho commesso un errore gigantesco“.