Ceferin attacca i presidenti di Juve, Real e Barça. De Paola: “Il capo dell’Uefa ci ha capito poco”

0
1092

Al giornalista Paolo De Paola non sono piaciute le parole di Aleksander Ceferin che ha attaccato i presidenti di Juventus, Barcellona e Real Madrid definendoli incapaci.

A pochi giorni dall’inizio della Champions League, evidentemente Ceferin non ha ancora digerito il tentativo messo in piedi da Agnelli, Perez e Laporta di creare una SuperLega.

Parole forti che hanno provocato indignazione anche tra gli addetti ai lavori. Tra questi appunto spiccano le parole del giornalista Paolo De Paola che nel corso della trasmissione Maracanà, ha letteralmente demolito il presidente dell’Uefa.

Ceferin forse ci ha capito poco, non ha capito il grido di allarme dei grandi club. Le contraddizioni le sta facendo emergere giorno dopo giorno. Ci sono problemi molto più urgenti rispetto a questa sterile guerra intestina”.

De Paola sottolinea che “si tratta di club importanti come Juventus, Real e Barcellona che avrebbero qualcosa da dire. Servirebbe riunirsi intorno a un tavolo, discuterne e risolvere la situazione”.