“Non è nulla! Ci vediamo domenica!”. Il messaggio di Sensi potrebbe costargli caro in Nazionale

0
2462

Dopo aver lasciato il ritiro azzurro, lamentando un problema al polpaccio, il centrocampista dell’Inter Stefano Sensi ha fatto ritorno a Milano e ha raggiunto i suoi compagni ad Appiano Gentile, per la preparazione in vista della sfida di domenica prossima contro la Sampdoria.

Il sospetto per la partenza anticipata dal centrocampista nerazzurro è stato alimentato dallo stesso Sensi, che si è lasciato andare ad una leggerezza sui social che potrebbe costargli cara: su Instagram ha infatti dichiarato di stare bene e che ci sarebbe stato domenica per la partita: “Ragazzi non è nulla! Ci vediamo domenica allo stadio!”.

Un messaggio che non è piaciuto particolarmente al ct Roberto Mancini, come evidenziato da il Corriere della Sera, che ora potrebbe anche pensare ad una possibile punizione, escludendolo dai convocati in Nazionale per la prossima sosta di ottobre, quando l’Italia giocherà la semifinale di Nations League contro la Spagna.

Alla domanda su come stesse Sensi, Mancini non ha nascosto il fastidio per la sua partenza seguita dalle esternazioni sui social, commentando: “Sinceramente non lo so, non ho letto l’Instagram di Sensi“.