Paola Ferrari pugnala le colleghe: “Puntano sul vestito succinto, ammiccano, e di calcio non sanno nulla…”

0
799

La giornalista Rai, Paola Ferrari, che di recente ha annunciato il suo ritiro dopo i Mondiali in Qatar del 2022, nel corso di un’intervista a la Repubblica è tornata sulle recenti critiche rivoltele da Giampiero Galeazzi.

Se lascia non ne sentirò molto la mancanza. Ci ho lavorato parecchio insieme. Ultimamente era molto migliorata. È sempre stata troppo invadente. Monopolizza lo spazio, ha prevaricato il suo ruolo. Prima non si preparava, ora ha imparato a farlo”.

Parole che hanno lasciato il segno. “Che dolore queste parole – ha commentato la Ferrari. A me invece Giampiero manca. Però , sono stata un po’ invadente e prevaricatrice, e lo rivendico. È il solo modo delle donne di potersi fare avanti dove spesso siamo considerate solo ornamento, solo bellezza e mai competenza”.

La Ferrari non ha poi risparmiato una stilettata alle colleghe: “Tante, evito i nomi, puntano sul vestito succinto, ammiccano, e di calcio non sanno nulla, facendo del male alla categoria”.