Chiellini: “Ecco perchè altri 2 anni alla Juve”

0
400

Giorgio Chiellini, capitano della Nazionale italiana e della Juventus ha presentato in conferenza stampa, la sfida dell’Italia contro la Svizzera.

Quella di domani è una gara importante e lo sarebbe stata anche in caso di successo contro la Bulgaria”, le prime parole di Chiellini.

Non credo sarà decisiva, me lo auguro perché sarebbe decisiva solo in caso di sconfitta. E’ importante, molto importante, ma in caso di pareggio o vittoria non sarà determinante”.

Il difensore bianconero non ha dubbi: “Servirà lucidità, la prima gara di settembre è sempre la più ostica. Contro la Bulgaria abbiamo pagato dazio, accadde anche un anno fa (contro la Bosnia, ndr) e speriamo ora di fare lo stesso percorso”.

Chiellini torna per un momento sul rinnovo contrattuale co la Juve e precisa:I due anni sono più per evitare di star lì a discutere ogni volta, ma io mi godo il momento. Ora sto bene, sono felice, senza pormi limiti ma anche senza darmi traguardi troppo lontani. Vado avanti giorno dopo giorno”.