Sgarbi: “Sono stato tifoso di Sivori, era la ragione per cui ero juventino”

0
421

Vittorio Sgarbi, noto critico d’arte, ha stupito un po’ tutti quando intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24, ha rivelato qualche tempo fa quella che è la sua fede calcistica.

Sgarbi nel ricordare la recente scomparsa Diego Armando Maradona, ha anche ricordato l’ex attaccante della Juventus anch’esso scomparso: Omar Sivori.

E proprio Sivori aveva fatto innamorare Sgarbi, fino a farlo diventare tifoso della Vecchia Signora.

Non sono stato tifoso di Maradona, ero troppo grande e ne ho visto il mito. Sono stato tifoso di Sivori, era la ragione per cui ero juventino. Ho visto una vecchia registrazione di Maradona, ha detto di essere il più grande senza citare Pelé e Sivori. Per me Sivori è stata potenza e fantasia”.