Messi incanta il Psg: “Dura lasciare il Barcellona ma molto felice di essere qui”. A ruba la maglia 30

0
125

Nuova vita per l’attaccante argentino Lionel Messi che, a sorpresa, non terminerà la sua carriera al Barcellona, in cui ha trascorso ben 21 anni. La Pulce ha infatti accettato la generosa offerta dell’inarrestabile Paris Saint Germain, che sta allestendo una squadra da sogno, e si è trasferito a Parigi dietro un compenso di 35 milioni a stagione.

Alle 11 si è tenuta allo stadio Parc des Princes l’attesissima conferenza stampa di presentazione, dove Messi è stato accolto da una folla in festa, che ha intonato cori dedicati al fuoriclasse argentino.

Il presidente del Psg Al Khelaifi ha presentato con orgoglio ai tifosi l’ultimo eccellente acquisto, in “un giorno storico per il calcio mondiale“.

“Sono appena venuto via dal Barcellona ed è stata dura, ma da quando sono qui sono molto felice e non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti, incontrare i compagni e lo staff e iniziare così una nuova tappa della mia vita.
È stata una trattativa veloce e facile chiudere, sono bastati pochi giorni, abbiamo fatto in fretta” ha dichiarato Messi.

Messi ha poi aggiunto un commento sulla Champions: “Non è facile vincere, puoi avere la squadra migliore del mondo ma il calcio è fatto di dettagli. Anche il Psg è stato vicino a vincere ma non ce l’ha mai fatta. Qui giocano i migliori, non è facile vincere. Bisogna essere uniti, serve anche fortuna ma bisogna cercarla”.

Intanto arrivano buone notizie per le casse della società, che in queste ore stanno registrando il sold out della maglia 30 che Lionel Messi indosserà al Psg. Il negozio online è stato preso d’assalto dagli entusiasti tifosi, che nel giro di poche ore hanno fatto registrare il tutto esaurito.