Rimborsi gonfiati arbitri, Franco Ordine: “Il marcio della gestione Nicchi”

0
977

Ad un mese dall’inizio del campionato, l’AIA continua a perdere pericolosamente pezzi, a causa dello scandalo dei rimborsi gonfiati che ha travolto la categoria degli arbitri.

Dopo Fabrizio Pasqua e Federico La Penna, sospesi lo scorso maggio, anche Davide Massa e Piero Giacomelli sono stati destituiti dall’incarico, sempre a causa di irregolarità amministrative riscontrate nelle verifiche delle note spese, seppure di minore entità rispetto ai primi due.

Un distinguo inaccettabile per il giornalista Franco Ordine, che su Twitter ha commentato: “Anche gli arbitri Giacomelli e Massa sospesi per rimborso spese gonfiato. Dicono: ma irregolarità più lievi rispetto a Pasqua e La Penna. Anche 50 euro di cresta dimostrano che non sei affidabile. E il fatto che fosse pratica diffusa, segnala il marcio della gestione Nicchi“.