Italia-Spagna all’arbitro di Cardiff 2017. Marelli incredulo

0
4406

Sarebbe stato già scelto l’arbitro della semifinale di Euro 2020 tra Italia e Spagna: Salvo colpi di scena toccherà al tedesco Brych.

Tra i primi a commentare l’indiscrezione del portale iberico iusport.com è l’ex arbitro Luca Marelli che pare incredulo difronte a questa decisione:

“Prendete questa informazione con le pinze”, le sue prime parole.

“Non mi lancio in pronostici perché non capisco per nulla la programmazione di questo europeo. Anche questa indiscrezione mi pare quantomeno curiosa, non avrebbe un gran senso…”, scrive su Twitter l’ex arbitro comasco già in precedenza molto critico nei confronti del fischietto tedesco.

Tutti ricordano infatti l’arbitraggio di Brych nella finale di Champions a Cardiff del 2017 tra la Juve e il Real Madrid poi vinta dagli spagnoli.

Non solo, il fischietto tedesco non lasciò buoni ricordi per gli azzurri nemmeno dopo la pessima direzione di Italia-Spagna 1-1, qualificazioni mondiali del 2016, quando omise di espellere prima Diego Costa e poi Sergio Ramos.

Prosegue Marelli:

Questo è il quarto EURO consecutivo in cui l’Italia affronta la Spagna. A UEFA EURO 2008, la Spagna ha vinto 4-2 ai rigori dopo lo 0-0 nei tempi regolamentari ai quarti di finale a Vienna”.

“Quattro anni dopo, le due squadre hanno pareggiato 1-1 nella fase a gironi a Danzica e poi si sono incrociate di nuovo nella finale di Kiev, dove la Spagna ha vinto 4-0”.

“L’Italia ha ribaltato la situazione con una vittoria per 2-0 agli ottavi di finale allo Stade de France nel 2016. Nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2018, Azzurri e Furie Rosse hanno pareggiato 1-1 in Italia ma la Spagna ha poi vinto 3-0 in casa. A ottobre, le due squadre si affronteranno in un’altra semifinale, quella di UEFA Nations League a Milano”.