Chirico: “Ronaldo resterà ancora alla Juventus. Agnelli è ancora ricco!”

0
701

Il giornalista di fede bianconera Marcello Chirico invita gli antijuventini a mettersi l’anima in pace:

“Ronaldo resterà ancora alla Juventus. Una stagione di sicuro, magari anche altre ancora, chissà”, sentenzia il giornalista.

Non ci sono segnali, né da parte del giocatore né dal club, per una separazione anticipata tra le parti. E questo nonostante “qualcuno definisca come necessario un suo trasferimento”. Infatti, non lo è. Perché il bilancio, dal prossimo autunno, piangerà meno coi 400 milioni di aumento di capitale in arrivo”.

Chirico ribadisce che “non farà grandi acquisti la Juventus, non li faranno nemmeno gli altri. Anzi, qualcuno sta pure ridimensionandosi”.

“Su una cosa però possono contare i tifosi juventini, e in prima persona proprio Ronaldo: la solidità della società. Sulla forza finanziaria e l’attaccamento a questo club degli Agnelli”.

Perche? “L’iniezione di denaro contante prelevato direttamente dalla cassaforte di famiglia (700 milioni in 2 anni)  è lì a testimoniarlo in maniera tangibile. Nell’emergenza , loro, gli Agnelli, ci sono. Sempre. Sono come un’assicurazione globale sulla vita, presente e futura, della Juventus.

“Anche Ronaldo ha capito che, a quasi 37 anni, pochi al mondo possono tenersi a libro paga uno come lui, con quello stipendio. Gli Agnelli sono tra questi. Non hanno nessuna necessità e voglia di privarsi di CR7, che in campo significa avere garantiti almeno 40 gol a stagione e , fuori, significa business, prestigio”.

Alla Juve sono ricchi, hanno i soldi, possono togliersi anche questo sfizio. Alla faccia delle migliaia di revisori dei conti della Juve spuntati come funghi su social e colonne di giornali”