Carnevali avvisa: “40 milioni per Locatelli? Non bastano”

0
2554

Il direttore sportivo del Sassuolo, Giovanni Carnevali, presente a Rimini all’evento di apertura del calciomercato estivo, ha parlato del futuro del centrocampista Manuel Locatelli, che con le sue brillanti prestazioni, sta avendo un impatto decisivo nelle sfide degli Azzurri, ed è diventato uno dei protagonisti più ammirati della Nazionale di Mancini.

Locatelli è stato il colpo all’occhiello del Sassuolo, e potrebbe essere uno dei colpi più remunerativi della storia del club: “Il ragazzo ha varie richieste. Le ha avute anche lo scorso anno ma alla fine non siamo riusciti a fare nulla, è rimasto con noi, e siamo stati ben felici della sua permanenza. Quest’anno la vetrina dell’Europeo gli sta dando grande risalto. Vediamo cosa succederà. Richieste ne abbiamo e cerchiamo di fare le giuste valutazioni”.

A mettere gli occhi sul centrocampista, la Juve, che in queste settimane è impegnata a studiare il modo per portare in bianconero il giovane talento.

“I colloqui con la Juve ci sono stati da qualche giorno” – ha dichiarato Carnevali -. La Juventus è l’unica società in Italia che sta facendo valutazioni sul ragazzo. Vediamo. Sappiamo che non sarà un’operazione facile, c’è grande competizione tra i club per Locatelli. Dovremo fare le scelte giuste noi, il ragazzo, trovare la migliore soluzione possibile”.

La cifra per Locatelli si aggira intorno ai 40mila euro, ma non bastano, ha dichiarato Carnevali, che ha poi aggiunto: “Le trattative che portiamo avanti sono su questi valori. Ed è il valore di questo ragazzo che l’Europeo sta facendo crescere. Ora lo lasciamo tranquillo, non lo disturbiamo, non abbiamo sentito neanche i suoi collaboratori. Cerchiamo di far sì che lui rimanga concentrato”.