Inter, Suning crolla in borsa dopo mossa del tribunale di Pechino

0
5028

La situazione economica del gruppo Suning, azionista di maggioranza dell’Inter, precipita.

Come riportato da Calcio Finanza, dopo che un tribunale locale di Pechino ha congelato più di un quarto della partecipazione di Zhang Jindong in Suning.com, il prezzo delle azioni del gruppo è crollato del 10% in Borsa toccando quota 5,59 yuan. La cifra più bassa registrata da Suning dal 2013.

Intanto si apprende (fonte Milano Finanza) che “Suning Appliance Group venderà un’ulteriore quota del 4,1% di Suning.com. L’operazione dovrebbe concretizzarsi entro i prossimi sei mesi e fa seguito alla cessione di una quota del 5,6%, sempre da parte del terzo azionista del gruppo, alla Jiangsu Xinxin Retail Innovation Fund. Un tribunale di Pechino congela il 6% delle azioni di Zhang”.