Zoff bacchetta Donnarumma: “Ha preso qualche soldo in più, ma a 22 anni non credo debba essere la cosa più importante”

0
978

Il trasferimento, ormai imminente, del 22enne Gianluigi Donnarumma è senza dubbio una delle trattative di mercato ritenute tra le più interessanti e chiacchierate del periodo, seguita con molta attenzione da tifosi e addetti ai lavori.

Donnarumma ha infatti detto addio al Milan e ha accettato la proposta del Paris Saint Germain che ha messo sul piatto un ghiotto contratto di 5 anni, in cui il portiere guadagnerà complessivamente 12 milioni di euro netti a stagione.

A tornare sulla scelta di Donnarumma, il mitico portiere Dino Zoff, che ai microfoni di Tutti Convocati in onda su Radio24 ha rivolto un sottile rimprovero al giovane giocatore:

Donnarumma è sulla strada per diventare un grande portiere. Non voglio giudicare la scelta di andare via, ma cosa cambia andare al Psg se sei già al Milan? Forse ha preso qualche soldo in più, ma a 22 anni non credo debba essere la cosa più importante“.