Il messaggio di Eriksen ai compagni: “Spero di tornare presto”

0
1100

Si sono vissuti momenti drammatici ieri, quando nel primo tempo della sfida Danimarca-Finlandia, Christian Eriksen, centrocampista della Danimarca e dell’Inter, è stato colto da un malore.

Il giocatore danese ha improvvisamente perso i sensi e si è accasciato a terra, tra lo sconcerto dei giocatori in campo che si sono immediatamente precipitati in suo soccorso. Si è temuto il peggio, ma fortunatamente ora Eriksen è fuori pericolo, ricoverato in ospedale a Copenaghen per accertamenti.

A confermare il suo stato di salute lo stesso giocatore, che ha inviato un messaggio per tranquillizzare i suoi compagni, inevitabilmente preoccupati dopo aver visto le immagini del suo malore che arrivavano dallo Stadio Parken.

A darne notizia l’ad dell’Inter, Beppe Marotta, che nelle scorse ore ai microfoni di Sky Sport ha commentato: “Nella tarda serata di ieri Christian ha scritto un messaggio nella chat interna dell’Inter in cui ha tranquillizzato tutti, auspicando un suo ritorno. Direi che sta molto meglio”.

Sto bene, spero di tornare presto, è questo il testo riportato da La Gazzetta dello Sport, che Eriksen ha inviato ai suoi compagni nerazzurri.

Il medico sociale del club nerazzurro, Piero Volpi, al quotidiano sportivo ha dichiarato: “Nei prossimi giorni Eriksen sarà sottoposto a esami approfonditi. Non c’era mai stato nessun episodio che, neppure lontanamente, aveva fatto intravedere un problema, né quando era al Tottenham, né tantomeno all’Inter“.