Superlega affila le armi: Juve, Real e Barça si affidano al legale di Bosman

0
1743

Va avanti il braccio di ferro tra la UEFA di Aleksander Ceferin e i 3 club Juve, Real e Barça, che tengono ancora in piedi il progetto Superlega. Una vicenda che ha subito uno stop, ma la questione non sembra destinata a chiudersi in tempi brevi.

Prevedibile immaginare una lunga diatriba legale e secondo quanto riportato dal britannico Daily Mail, i tre club hanno deciso di affidare all’avvocato Jean-Louis Dupont la difesa del procedimento, momentaneamente sospeso, che punta ad escludere le società dalla Champions League per due anni.

Il celebre avvocato ha fatto parte di un pool di avvocati che ha seguito il caso Bosman, culminato con una sentenza che nel 1995 ha cambiato storicamente il volto del calciomercato, dando ai calciatori più libertà e potere contrattuale nei confronti dei club.

Jean-Louis Dupont, esperto di cause relative al calcio e alle istituzioni europee, secondo quando riportato dal tabloid britannico, potrebbe essere l‘asso nella manica dei tre club ribelli che ancora tengono ostinatamente in piedi la Superlega.

Dupont ha già ottenuto il primo round nello scontro con il massimo organo calcistico europeo, ottenendo l’ordinanza della Giustizia svizzera che ha costretto la UEFA a sospendere la sua indagine.