Superlega: I 6 club della Premier multati per 20 mln di sterline

0
1234

Non sembra essere vicina la conclusione della complicata vicenda Superlega, che vede ancora impegnati in un ostinato braccio di ferro la UEFA di Aleksander Ceferin e i tre club Juventus, Real Madrid e Barcellona, che ancora tengono in piedi il progetto.

Dopo lo stop arrivato dal Ministero della Giustizia svizzero, che ha notificato alla UEFA e alla FIFA l’ordinanza che vieta di sanzionare i 3 club che ancora sostengono la Superlega, arriva la notizia della multa che la Premier League ha inferto ai 6 club Chelsea, Manchester United, Manchester City, Liverpool, Tottenham ed Arsenal, che avevano aderito alla fase embrionale del nuovo progetto.

A riportare la notizia il quotidiano britannico The Mirror, che riferisce della multa arrivata dalla Football Association, la Federazione calcistica inglese, alle sei squadre, che dovranno ora sborsare 3,5 milioni di sterline ciascuna, per un totale di circa 20 milioni, somma che, secondo quanto riportato dal tabloid inglese, sarà usata per aiutare le società che appartengono al mondo del calcio non professionistico.

Sempre secondo quanto riferisce il The Mirror, sui sei club incomberebbe l’ulteriore minaccia di sanzione da 20 milioni e penalizzazione di -30 punti in classifica, qualora tentassero di rientrare nel progetto.