Pavan: “Superlega, C’è un precedente”

0
2012

Il giornalista di fede bianconera Massimo Pavan, attraverso il suo consueto editoriale per le colonne di Tuttojuve, parla di Superlega e di un precedente che fa ben sperare per l’esito della sentenza della Corte Europea nei confronti di Juventus, Real Madrid e Barcellona.

La partita è apertissima”, premette Pavan. I 3 club ribelli “sperano che il tribunale di Madrid che si è appellato alla Corte di giustizia europea, possa far loro la libertà di non subire sanzioni per organizzare un torneo privato”.

Pavan ribadisce anch’gli che “come hanno riferito diversi esperti, il diritto europeo spesso ha ritenuto prevalenti i profili della libera concorrenza. Il primo precedente in questa materia è il caso Bosman”.

In tanti, affermano, quindi, che probabilmente, la Corte affermerà il diritto di organizzare un torneo privato. Sarebbe un grande gol, soprattutto perché libererebbe i tre club da sanzioni della Uefa, costringendo allo stesso tempo gli altri club che si sono tolti dalla Superlega a risarcire come da contratto per la precoce uscita di scena, o eventualmente rientrare nella competizione stessa”.

Il giornalista predica prudenza, perché “la Uefa è potentissima ed è probabile che si cerchi di escludere Juventus, Real Madrid e Barcellona dalla massima competizione europea”.

Inoltre il giornalista ritiene che a favore di Juventus, Real Madrid e Barcellona c’è un precedente, “l‘Icc, che in pratica è una Superlega estiva con i club più importanti presenti su invito, anche se i match sono itineranti. Non capiamo perché sia lecito organizzare una Superlega estiva e vietato farlo in inverno”.