L’Inter perde i pezzi. Dopo Conte, a lasciare la barca sarà Hakimi. Il giocatore mai pagato al Real

0
5746

L’Inter, dopo Antonio Conte sta per perdere anche Achraf Hakimi. I neo campioni d’Italia si stanno sbriciolando in conseguenza della crisi finanziaria che attanaglia il club.

La società meneghina presieduta da Zhang, ha bisogno di fare cassa ed il marocchino potrebbe portare nelle casse nerazzurre 60 milioni di euro, oltre ad alcuni bonus. Somma che però non incasserà per intero l’Inter che doveva ancora 32 milioni di euro al Real Madrid.

La destinazione di Hakimi sarà il Paris Saint-Germain, pronto a offrire la somma richiesta da Marotta. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, l’affare è alle battute finali: ai nerazzurri solo contanti, senza contropartite. Potrebbe essere l’unico big a partire, ora si punta alle cessioni minori per far cassa.