Juve in Champions. La Stampa: “Non vale un 5 maggio, ma la gioia juventina è totale per un ribaltone che fa storia”

0
889

La Juventus compie l’impresa e accede alla massima competizione europea, dopo un ultimo turno di campionato che ha regalato non poche emozioni e sorprese.

A commentare l’accesso in Champions dei bianconeri, anche il quotidiano La Stampa, che scrive:

“Non sarà lo scudetto e non vale un 5 maggio, ma la gioia juventina è totale per un ribaltone che comunque fa storia e soprattutto permette di tirare un enorme sospiro di sollievo a club, allenatore, giocatori e tifosi.

L’agognata qualificazione Champions per i bianconeri arriva per l’harakiri del Napoli e grazie ad un finale thrilling: non tanto in campo, dove la squadra di Pirlo ieri sera ha servito un comodo poker ad un Bologna già in vacanza nell’ultima di campionato, ma sulla panchina con un tablet che ha trasmesso le immagini di Napoli-Atalanta.

L’altalena di emozioni e brividi, dal gol degli azzurri al pareggio del Verona fino all’occasione di Petagna al 94′, termina con l’ufficialità di un sorpasso che vale il 4° posto finale e la grande festa per lo scampato pericolo. Urlano i giocatori, esulta Andrea Pirlo“.