Juve, Ziliani attacca. Condò e Piccinini lo demoliscono: “Goditi le spiagge del Portogallo”

0
6259

Il controverso arbitraggio della coppia Calvarese-Irrati in Juventus-Inter ha dato il destro a Paolo Ziliani per attaccare la Juventus e Sky.

Il giornalista de Il Fatto Quotidiano, storico nemico dei bianconeri, stavota attraverso Twitter chiama in causa i giornalisti di Sky Sport.

Ci sono tre colleghi in onda su Sky e che stimo profondamente (e lo sanno): in ordine alfabetico Condò, Marani e Piccinini. Chiedo: perché non dite che così è troppo e non si può più andare avanti? Chi ama il calcio e il giornalismo deve dirlo. Apertamente”, scrive Ziliani su Twitter.

Immediate le repliche piccate dei colleghi giornalisti. La prima è di Condò:

Ciao Paolo, non lo dico per il più semplice dei motivi: perché non lo penso. Un abbraccio (e spero che un po’ di stima sia rimasta). Ah, mi sa che adesso è meglio che mi metta l’elmetto…”

Ziliani che risponde: “Grazie della risposta. Sono un po’ stupito ma evidentemente quella che considero la vergogna degli arbitri sempre in aiuto della Juventus, da Ceccarini a Orsato a Calvarese, oggi più di ieri, falsificazione dopo falsificazione, non lo è per te. Non pensavo, ma così è”.

È la volta di Sandro Piccinini che demolisce l’ex collega:

Caro Paolo, è tutto l’anno che al Club dico quello che c’è da dire. Dalla prima intervista ad Agnelli fino alla Superlega. E sul complotto per la Juve in Champions aspetterei la classifica finale… Goditi le spiagge del Portogallo e i programmi di DAZN dell’anno prossimo, ciao”

Anche qui Ziliani replica con la coda tra le gambe: “Grazie Sandro, ma sei troppo intelligente per non capire che se anche Napoli e Milan riusciranno ad andare in Champions, ciò non cancella lo scempio arbitrale perpetrato sempre a vantaggio della Juve e a danno dello sport e dei diseredati. Impossibile godere di nulla, quindi”.