Nicola Berti: “La Juve dipende da noi. Li spediremo in Europa League”

0
3360

L’ex centrocampista dell’Inter, Nicola Berti, ai microfoni di 1 Station Radio ha commentato la sfida tra Juventus e Inter, che tra qualche ora scenderanno in campo allo Stadium in quello che sarà un big match decisivo per i bianconeri, alla ricerca di un piazzamento in Champions.

“Il bello del match tra l’Inter e la Juventus è che ora quest’ultima dipende da noi. Se i bianconeri dovessero perdere, li spediremo in Europa League. Dover decidere il futuro della Juventus, mi diverte tantissimo, ha dichiarato Nicola Berti, che nel corso di un’intervista a la Gazzetta dello Sport ha poi aggiunto:

Spero vinca la Juve. Il perché è semplice: se i bianconeri vincono, vanno in Champions League e non fanno la rivoluzione. Che è la cosa di cui la Juve ha bisogno per tornare competitiva nei prossimi anni. La mia è una battuta, ma a pensarci è una battuta sveglia. È un doppio senso che mi piace da morire. Sto ridendo mentre lo penso, è una cosa folle quella che sto dicendo. Una contraddizione unica… Sono il meno juventino di tutti, ma questo scenario mi sta simpatico. Però adesso non mi faccia passare per bianconero. Sto godendo ancora per lo scudetto, ho iniziato a festeggiare già dopo la vittoria contro il Crotone, come tutta la squadra: io sono parte di loro. Ma comunque abbiamo sempre saputo che questo campionato sarebbe stato nostro, ha concluso Berti.