Inter, Marotta annuncia: “La situazione è catastrofica. Ci saranno dei colloqui con ogni calciatore”

0
2951

L’amministratore delegato dell’Inter Bebbe Marotta ha parlato della crisi che sta vivendo l’Intere ed il mondo del calcio in generale.

A questo proposito Marotta annuncia: “Vogliamo sensibilizzare i nostri giocatori sul momento del calcio mondiale”, ha affermato ‘amministratore delegato ai microfoni di ‘Sky Sport’.

La situazione della proprietà dell’Inter – in cerca di un prestito da 200 milioni di euro – è grave:

Società? Posso solo comunicare che la prossima settimana saranno avviati dei colloqui con ogni giocatore, in presenza della proprietà, del presidente Steven Zhag. Vogliamo sensibilizzare i nostri giocatori sul momento di crisi del calcio mondiale, non solo nel nostro club”, ha affermato ancora Marotta.

Posso confermare che i bonus saranno rispettati, visto che sono meritati. Per il resto si tratta di confrontarsi, nessun diktat da parte della nostra società”.

“Il motivo di questa crisi? Sono tanti fattori, ma sicuramente il costo del lavoro, che ormai varia tra il 70 ed il 75%, qualsiasi altro tipo di azienda sarebbe in default. Non ci sono responsabilità, è proprio una situazione catastrofica che si è verificata”, ha concluso Marotta.