Mou-Roma, Materazzi ci resta male: “Stupito? No, meglio alla Roma che alla Juve o al Milan”

0
1170

La notizia del matrimonio tra Josè Mourinho e la Roma ha fatto il giro del mondo non senza scuotere l’animo di qualcuno: tra questi c’è l’ex difensore dell’Inter Marco Materazzi, fedelissimo dello Special One ai tempi del triplete:

È venuto a Roma per vincere, se no sarebbe rimasto a Londra. Il suo carisma servirà anche sul mercato, per attirare i 4-5 acquisti che facciano la differenza”, le prima parole di Matrix, intervistato da La Gazzetta dello Sport.

Marco Materazzi ritiene che la scelta della Roma sia il male minore. Sarebbe stato un vero e proprio tradimento qualora Mou avesse scelto Milan o Juve: “Stupito? No, meglio alla Roma che alla Juve o al Milan”.

Materazzi confessa di non esserci rimasto male alla notizia.

“La sua condizione psicologica ideale? Sì, se avrà i mezzi per sostenerla. Ma non sarebbe andato, senza garanzie: è una sfida calcolata e il non dover giocare subito la Champions un’opportunità. Lui è abituato a club disposti a fare tutto per vincere e la proprietà della Roma, per quel che so, vuole vincere. Vediamo chi compreranno: così, oggettivamente, la Roma non è da scudetto. Mourinho che viene a Roma per non vincere non ce lo vedo: sarebbe rimasto a Londra”, ha ribadito Materazzi.