Ravezzani non crede all’affare: “Juve, Donnarumma non vale quella cifra”

0
811

Mentre i tifosi del Milan si stanno leccando le ferite per la sconfitta per 3-0 rimediata contro la Lazio, il portiere Gigio Donnarumma fa i conti con la furia dei tifosi dopo essere stato beccato a fine partita a scherzare con il portiere biancoceleste Pepe Reina.

Un atteggiamento che non è piaciuto ai tifosi, che hanno bersagliato Donnarumma di critiche per quei sorrisi inopportuni a seguito della sconfitta. Ad aggiungere ulteriore malcontento nei tifosi rossoneri, la notizia riportata dal quotidiano Libero, secondo cui il portiere rossonero sarebbe nel mirino della Juventus, che gli avrebbe offerto 10 milioni netti a stagione.

A reputare poco conveniente il possibile acquisto di Donnarumma da parte della Juventus, il giornalista Fabio Ravezzani, che su Twitter ha commentato:

“Credo l’operazione non convenga molto alla Juve. Posto che venda Szczesny a 20 mln, ne dovrà dare altrettanti a Raiola come intermediazione. In più 10 netti al portiere per 4 anni. Costo totale quasi 100 milioni di euro. E Gigio per me non vale quella cifra“.