Adani: “La Superlega è stata spiegata male, ma è chiaro che bisogna cambiare il calcio”

0
1547

L’ex calciatore Lele Adani nel corso di una diretta sul canale Twitch di Bobo Vieri ha commentato il progetto Superlega che ha creato scompiglio nel mondo del calcio per diversi giorni, generando furiose polemiche.

“È stato un terremoto di tre giorni, ora è passato – ha commentato Adani -. La Superlega è stata spiegata e presentata male, ma allo stesso tempo è chiaro che ci sia bisogno di cambiare il calcio“.

“La UEFA e la FIFA non possono sfinire i campioni con troppe partite, perché poi sono i club a pagare i loro ingaggi – ha continuato Adani -. Che giochino o che siano infortunati come Lewandowski, che si è perso delle partite importantissime con il Bayern, a causa della gara contro l’Andorra in Nazionale“.

Adani ha poi aggiunto: “Io faccio un richiamo alla condotta concettuale del calcio, se tu non intervieni per controllare e vigilare, mettendo un tetto alle spese da tutti i punti di vista, non se ne esce”.