Mandzukic rinuncia allo stipendio di marzo per i troppi infortuni

0
547

L’attaccante del Milan Mario Mandzukic ha deciso di rinunciare allo stipendio del mese di marzo, per via dei troppi infortuni che lo hanno tenuto lontano dal campo. La somma sarà devoluta in beneficenza per progetti a favore di giovani in condizioni di fragilità socio-economica ed educativa.

Un gesto inatteso e gradito al presidente del Milan, Paolo Scaroni, che ai microfoni dell’Ansa ha commentato:

“Un gesto d’eccezione, che dimostra l’etica e la professionalità di Mario Mandzukic e il suo rispetto per il Milan. Il club avrà così la possibilità di sostenere ulteriormente la Fondazione Milan per progetti a favore di giovani in condizioni di fragilità socio-economica ed educativa, in cui lo sport è strumento di inclusione sociale”.