Juve, possibile sanzione al raccattapalle che ha chiesto la maglia a Ronaldo

0
412

Il lancio della maglia di Cristiano Ronaldo al fischio finale della partita contro il Genoa, potrebbe lasciare qualche strascico. Non al fuoriclasse portoghese, autore del gesto che ha fatto subito rizzare le antenne ai detrattori di CR7, che hanno letto in quel lancio un’offesa alla maglia bianconera.

A pagare potrebbe essere invece il giovane raccattapalle, un giocatore dell’Under 13, che da bordo campo ha attirato l’attenzione dell’attaccante bianconero e gli ha chiesto la preziosa maglia numero 7.

Un comportamento che ora potrebbe costargli una sanzione, oltreché un rimprovero da parte della società bianconera.

Le regole infatti, come riportato da la Repubblica, vietano ai raccattapalle, che vengono scelti a rotazione dalle giovanili bianconere, di chiedere la maglia ai calciatori. Una regola probabilmente violata consapevolmente dal giovane calciatore che avrà messo in conto il rimprovero, a fronte l’imperdibile occasione di poter ricevere direttamente da Cristiano Ronaldo la sua casacca, gettata a terra visto che non poteva passargliela per mano, per via del covid.