Pirlo rivela confidenze con Chiellini durante la partita e spiega irritazione Ronaldo

0
1457

Andrea Pirlo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria della Juve sul Genoa:

Avevamo interpretato bene la gara, eravamo partiti con l’atteggiamento giusto, sembrava tutto facile, poi a fine primo tempo abbiamo subito questa occasione per mancanza di concentrazione, perchè ci siamo girati su un fallo a metà campo, hanno giocato veloci e quindi quando manca un minuto, c’era già capitato in altre partite di prendere gol, è ricapitato oggi, e poteva costarci magari anche un inizio di secondo tempo diverso”.

Poi siamo entrati in campo volendo fare la partita, invece ci siamo abbassati troppo, abbiamo rischiato in qualche occasione e non abbiamo sfruttato alcune occasioni che potevano farci fare una partita un po’ più tranquilla”.

L’allenatore bianconero rivela il sunto del discorso intavolato con Chiellini nel corso della partita:

Con Giorgio parlavamo durante la partita perché loro hanno cambiato sistema di gioco, avevano trovato qualche difficoltà perché si erano portati tanti giocatori tra le linee, quindi stavamo pensando anche a un cambio di modulo all’interno della gara”.

E su la stizza di Ronaldo: “Normale che ci tenesse a fare gol, soprattutto quando la partita si era messa in una certa maniera. Fa parte dei campioni, perché vogliono sempre fare il miglio, vogliono mettere il loro segno sulle gare, però sono cose normali che capitano”.