La storia si ripete. Espulsione Ibra, Donnarumma attacca Maresca: “Fai sempre il protagonista!” (VIDEO)

0
994

Nervi tesi nel secondo tempo della sfida Parma-Milan, terminata 3-1 per i rossoneri. Al 60′ minuto di gioco, infatti, l’arbitro Maresca ha estratto senza esitare il cartellino rosso per lo svedese Zlatan Ibrahimovic, che si è lasciato scappare qualche parola di troppo, a seguito dello scontro con Kucka.

Un’espulsione diretta accolta con stupore dall’attaccante svedese, che ha poi abbandonato il campo senza ulteriori proteste. Ma a protestare al suo posto ci ha pensato il portiere Gianluigi Donnarumma, che dal campo ha urlato all’arbitro Maresca: “Ma cosa stai facendo Maresca? Sempre i protagonisti dobbiamo fare, Maresca!”, come percepito distintamente dai microfoni di Sky Sport.

Una storia che si ripete per l’arbitro napoletano, che tre mesi fa aveva sentito urlare le stesse parole pronunciate però da Antonio Conte, in occasione della sfida Udinese-Inter. In quell’occasione Maresca era stato assegnato al VAR e non si era risparmiato gli strali del tecnico nerazzurro che dal campo aveva urlato: Sei sempre tu Maresca, sei sempre tu. Anche al VAR, sei sempre tu. Bravo Maresca!”.

A seguito dell’espulsione, Zlatan Ibrahimovic salterà di certo la sfida contro il Genoa ma il rischio è che gli venga comminata più di una giornata di squalifica. Tutto dipenderà da quanto verrà riportato da Maresca nel report di fine gara, che porterà poi il giudice sportivo ad emettere la sanzione per l’attaccante rossonero.